Scopi

IMG_3307Promuovere, incrementare e propagandare la voga alla “veneta” (o pavese) sulle imbarcazioni locali (barcè),
nel rispetto della tradizione, della tipicità, storica e culturale delle popolazioni rivierasche .
Valorizzare e salvaguardare le acque ed i territori interessati dai fiumi Ticino e Po.
Promuovere, partecipare e aderire a tutte quelle iniziative sportive, culturali e ricreative che risultano negli scopi citati.
Tramandare alle giovani generazioni la cultura della vita a contatto con il fiume ed il rispetto della natura.

Il Club, in maggio, dà il via ai corsi di voga alla veneta su “barcè”,
ma anche alla scuola di remata a remi incrociati, a un remo e “di punta” che prevede l’utilizzo di un remo diverso con una “ferratura” all’estremità e che permette di risalire il fiume nei tratti con poca acqua.

Chiunque volesse iscriversi, in un secondo tempo al circolo, potrà poi, se ritenuto idoneo, utilizzare le imbarcazioni che vengono a disposizione e avventurarsi in suggestive escursioni sul Fiume Azzurro.
Chi avesse uno spirito più agonistico, potrebbe inoltre valutare l’ingresso nel gruppo sportivo che organizza interessanti manifestazioni.

statuto

regolamento